RECITANDO BINO IN MUSICA con UGO PAGLIAI e i SOLISTI BAROCCHI

 Cittadella,30 Settembre2014

 

Dopo un breve saluto dell’Assessore alla Cultura, Arch.Chiara Lago, ha preso la parola il nostro Socio ing.Domenico Calocchio, che ha ringraziato i presenti, l’Amministrazione Comunale, il Lions Club di Cittadella, la Fondazione Palazzo Pretorio, il figlio Pierluigi e tutte le Associazioni che hanno contribuito alla realizzazione di una serie di eventi, dal 27 Settembre al 16 Novembre, per ricordare il nostro concittadino Bino Rebellato.

Riportiamo qui di seguito la presentazione del nostro Socio:

Bino è stato un Cittadellese illustre, uomo di grande talento, che ha manifestato la sua vivacità intellettuale in molti campi della cultura.

Bino è stato editore, saggista, critico d’arte, pittore, giornalista, promotore di varie iniziative culturali, delle quali ricordo la più importante, “PREMIO POESIA CITTADELLA”, che arrivò alla 23° edizione. Ma mi preme soprattutto ricordarlo come POETA. Le sue poesie gli hanno consentito di essere inserito a pieno titolo tra i migliori poeti del secondo Novecento, avendo ricevuto ampi consensi e generali apprezzamenti dalla critica contemporanea nazionale ed estera.

Bino è stato un’artista geniale che ha operato sempre ai margini del clamore, schivo e solitario ha contribuito alla crescita culturale di questa cittadina. Oggi gli rende giustizia la gratitudine che gli viene tributata da noi questa sera e in questa serie di eventi.

Speriamo di riuscire a restituire a questo concittadino, almeno in parte, ciò che lui ci ha donato con tanta fatica: il frutto del suo intelletto.

E, per concludere, se mi permettete un momento di autoreferenzialità, vorrei aggiungere che la cultura è un frutto prelibato che sanno coltivare e cogliere solo poche persone elette, come quelle qui presenti.

Ed ora veniamo al momento clou della serata: come sapete abbiamo con noi l’attore, che non ha bisogno di alcuna presentazione, UGO PAGLIAI, che con la sua voce calda, il suo pathos e la sua forza interiore, ci farà sentire le vibrazioni che emanano dall’animo di Bino, mediante la lettura dei suoi preziosi versi. Faranno da cornice le musiche che ci verranno offerte dal quartetto “I Solisti Barocchi”.

A seguire una meravigliosa serata vibrante e toccante, con un’attenzione e un silenzio in sala, che ha raccolto i presenti in un’atmosfera meravigliosa e unica, rotta solo da scroscianti applausi di ringraziamento per l’interpretazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...