Anno sociale 2017-2018 : I NS. PRIMI APPUNTAMENTI LIONS

Cari amici ed amiche Lions,
l’anno sociale 2017-2018 con Presidente Loris Pasinato si è aperto con entusiasmo e grande partecipazione del club; il programma presenta una novità: incontri aperti a tutti i club della zona H con service condivisi . L’intento voluto dal Distretto è di lavorare insieme per incrementare l’importanza dei service valorizzando l’unione tra i soci di clubs appartenenti alla zona.
L’evento dell’anno 2018 per Cittadella dato dai 200 anni del Teatro sociale di Cittadella sarà ricordato dal club che sponsorizzerà un libro dedicato. Il programma completo dell’anno sociale del LC di Cittadella con date, temi degli incontri ed i service del club è consultabile in questo sito.
Culturalmente il comitato gite ha già proposto sabato 07.10 l’uscita al Palazzo Roverella di Rovigo. I soci e amici hanno potuto ammirare le opere dei pittori secessionisti che in città come Monaco , Vienna, Praga e Roma hanno dipinto con elementi di novità e di rottura polemica con le strutture artistiche ufficiali (specie le Accademie) .Sotto l’ala del Secessionismo si aggregarono gli stilisti. i simbolisti, i naturalisti ed i modernisti; il primo presidente della Secessione fu Gustav Klimt.
All’incontro del 12.10.u.s.si è parlato in presenza numerosi ospiti del service principale del Club per sostenere l’ambulatorio odontoiatrico aperto ad Onara di Tombolo e dedicato ai cittadini indigenti . Questa è una delle poche esperienze di collaborazione continuativa tra privati ed enti locali e grazie all’eccellenza professionale degli odontoiatri ,che gratuitamente collaborano ,ha consentito di risolvere anche casi particolarmente gravi e complicati.
Il mese di ottobre si concluderà con il primo incontro interclub della zona H, nella sede del Lions Club Camposampiero, in cui il relatore dott.Lazzarini per conto della ENEA ( Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile ) ci esporrà lo stato della ricerca condotta in Antartide a 3.233 metri di altitudine.
Auspico una numerosa partecipazione di soci, elemento indispensabile per la crescita e la condivisione di idee.

T.P.

19 aprile 2017  Serata Vegana al Lions Club di Cittadella

Serata vegana organizzata dal Lions Club Cittadella con ospite di eccezione il musicista Red Canzian, bassista e cantante dei Pooh, amico personale del nostro presidente Piero Conz , per parlare di salute alimentare.La presentazione del libro “SANO VEGANO ITALIANO”, scritto da Red a due mani con la figlia Chiara, è stata l’occasione per capire perché si sta diffondendo sempre più la cucina senza carne.
L’autore ha spiegato quali sono le motivazioni di fondo che lo hanno spinto venti anni fa a questa sua personale scelta alimentare : problemi legati alla salute dell’uomo, elevati costi sociali ed economici, stili di vita.
L’occasione è stata importante per capire quale è il senso etico che è alla base del veganesimo che si può riassumere ed essere compreso come amore per gli animali, rispetto per l’ambiente, cura della propria salute.
Una serata molto interessante che ha visto una importante partecipazione di soci, autorità sionistiche e ospiti.

ANTONIO CONZ

RED

Serata di formazione: 23.03.2017

LA FONDAZIONE LIONS MARCHITELLI

Il Presidente convocando l’assemblea soci ha voluto invitarci a riflettere, , sull’importanza e funzioni della Fondazione Lions nata nel 2004, sottoposta al controllo della Agenzia delle Entrate, dotata di riconoscimento giuridico operante sul territorio della Regione Veneto ed intitolata al Governatore Marchitelli, quale socio ideatore.
Il socio del LIONS Club Cittadella Antonio Conz ha presentato il Presidente della Fondazione Amodeo che ha introdotto l’argomento relazionando sulla evoluzione storica dello Statuto e suoi cambiamenti e ci ha presentato le caratteristiche organizzative della Fondazione:l’ organo prevalente è costituito dal Consiglio direttivo con funzioni decisionali ed è composto dai Presidenti dei 47 Club del Distretto 108TA3 e l’attività di servizio e solidarietà è svolta dalla Fondazione su iniziativa dei singoli Clubs. Le sue finalità sono molteplici ed è sia uno strumento a disposizione dei clubs,che promotrice- finanziatrice di service per conto di tutti i clubs del Distretto con il denaro che raccoglie dagli stessi in seguito ad iniziative di solidarietà con raccolta fondi oltre a intervenire a fianco di enti per promuovere iniziative di ricerca prevalentemente in campo medico -sanitario.
L’evoluzione del progetto vorrebbe essere di proporre e realizzare un acquisto di un immobile da destinare a sede del Distretto ed a sede propria ove conservare i documenti contabili, con la memoria storica del Distretto 108TA3 e dove avere spazi da destinare alla formazione Lions per incontri di Comitati ed organi di servizio e controllo ,di solito svolti in sale congressi di Hotel.
I club per lavorare in progetti più ampi che coinvolgano tutti gli appartenenti al Distretto possono realizzare service su larga scala ma hanno necessità di finanziarsi con erogazioni provenienti dalla Fondazione, che erogherebbe i finanziamenti facendo proprio il service del club proponente che ne rimarrebbe l’ideatore .
Tale evoluzione necessita di una struttura e di valutazioni economiche e ricerca di fondi che vanno oltre il singolo club e quindi l’ intervento del dott. Serraggiotto, secondo vice Governatore invitato come relatore, ha fatto capire a tutti noi soci con chiara e concisa competente esposizione che per operare e realizzare i service oggi abbiamo bisogno di una evoluzione di pensiero che si sviluppa con una base organizzativa di volontari ed informatica con una propria identità aprendosi a tutti i clubs del Distretto artefici di un modo di attivarsi nel servizio anche fuori dai confini territoriali regionali.
L’intervento dei soci ha reso vivace ed interessante la serata formativa, volta alla riflessione sulla espansione e sviluppo della Fondazione.

Antonio Conz

18 marzo 2017 ” IL CAMBIAMENTO :SUBIRLO O GESTIRLO?”

Si è tenuto all’ Holiday Inn di Venezia Marghera sabato 18/3 il secondo Wokshop della Accademia del Lionismo del Distretto 108 Ta3 con tema ” IL CAMBIAMENTO :SUBIRLO O GESTIRLO?”. Dopo un breve cenno di saluto del Governatore Massimo Rossetto ha introdotto e coordinato l’ Officer del Centro Studi Loris Fasolato. Sala gremitissima, presenti molte autorità Lionistiche , il PDG Mario Marsullo, Segretario del Centro Studi promotore della iniziativa, e graditissimo il Presidente del Rotary. di Treviso. I lavori sono stat aperti dalla relazione della Prof.ssa Martina Gianecchini del Dipartimento di Scienze Economiche della Università di Padova. A seguire Riccardo Donadon fondatore di H-Farm e Presidente di Italia Start Up, Prof Vittorio Filippi che insegna Sociologia Aziendale, il Leo Roberto Fabris e a finire il Vice Governatore del Distretto Ib2 che ha tracciato uno scenario per il futuro della Associazione. Una splendida giornata di formazione.Imperdibile. Complimenti a tutti organizzatori e relatori.

Antonio Conz

23/02/2017 : “L’Amministratore di sostegno”

Una serata davvero interessante passata ad ascoltare ciò che non conoscevamo! E’ stato questo il commento più ricorrente che hanno fatto molti dei convenuti, al termine della ricca relazione svolta dai nostri due soci Andrea e Pasqualino sul tema dell’Amministratore di sostegno (AdS). Una spiegazione tecnica della legge 6/2004 che ha istituito la figura dell’AdS e la sua concreta applicazione nelle nostre comunità. La partecipazione della dott.ssa Francesca Succu, Pesidente dell’Amministrazione di Sostegno Onlus – Regione Veneto, ha portato un contributo di esperienza davvero notevole ed una sintesi chiara della rete di relazioni che ruotano attorno all’AdS per portare la sua azione al massimo livello possibile di beneficienza verso la persona assistita. Erano presenti diversi amici Lions del Club di Piazzola con il Presidente Giorgio Sardena e, fra loro, il Vice Governatore del nostro Distretto 108TA3, Gianni Sarragioto. Era presente il Sindaco di Cittadella dott. Luca Pierobon e l’assessore ai servizi sociali d.ssa Marina Beltrame i quali, in esito alla serata, hanno chiesto di realizzare una conferenza rivolta alla cittadinanza su questo tema, da tenersi presso la Torre di Malta, alla fine di marzo. Ciò ci fa onore e realizza in maniera costruttiva quel valore di “cittadinanza attiva” che il Lions Club di Cittadella sta attuando da diversi anni ponendo, con il sorriso e la gratuità, le esperienze e la professionalità dei propri soci, al servizio della comunità. Questo è infatti il messaggio racchiuso nel Protocollo di intesa che il nostro Presidente di Club Piero Conz ha sottoscritto con il Comune di Cittadella e che di fatto, con questa serata, ha iniziato a produrre i suoi frutti grazie alla collaborazione e disponibilità dei soci relatori.

Tiziana

Natale 2016 : Festa degli auguri

img_2538Nella spendida cornice della ns. sede abbiamo festeggiato il Natale.L’atmosfera di festa è stata allietata dalle ballerine di musica classica della scuola della nota maestra Peggy Elisabeth che hanno danzato con eleganza ed armonia. img_2510La numerosa partecipazione dei soci e loro familiari ha avuto la massima manifestazione con la generosa partecipazione alla lotteria finalizzata alla raccolta fondi per il service sanitario.
I ragazzi, figli e nipoti di soci, che hanno fatto con noi festa sono stati vivaci nel collaborare all’estrazione che, come sempre, ha accontentato alcuni e lasciato privi di doni altri .Il comitato ha lavorato per noi con grande spirito di collaborazione senza trascurare i dettagli dell’organizzazione e conducendo la serata con molto garbo. img_2539
La semplicità nello stare insieme con amicizia ci ha regalato una serata piacevole con un ritorno alle nostre case con il dono delle marmellate preparate con cura da Annamaria Idotta e con il piacere di essere stati invitati e di aver partecipato alla festa della “famiglia Lions”.
Molti auguri a tutti voi di serenità e gioia.

Buon Natale , Tiziana

PRANZO PER GLI ANZIANI 2016

Il profumo di un pasto, meglio se in compagnia, quello che per la maggior parte delle persone è scontato, per un anziano non lo è affatto.anziani1
Il Lions Club Cittadella, domenica 4 dicembre 2016, ha offerto un “Pranzo per gli Anziani” organizzato e servito dai Soci del Club.
Il Presidente Pierantonio Conz, i soci, le socie, le mogli, i mariti, i figli, gli amici e con l’atteso e graditissimo PDG Mario Marsullo, hanno allestito, apparecchiato, organizzato e servito ai tavoli gli oltre 170 convenuti.
Il più anziano dei partecipanti, il Lions img_2461
Socio Fondatore e Onorario del Club Cittadella 
Gianni Conz di anni 95, è stato accolto con grande calore non solo dai soci, ma anche dagli invitati.
In rappresentanza del Comune di Cittadella è intervenuto l’assessore Marina Beltrame, incaricata ai servizi sociali, alle politiche del lavoro e all’associazionismo, che ha ringraziato i Lions per la bellissima iniziativa giunta ormai alla sua quarta edizione.Questo momento di convivialità ha lo scopo di ricordare a tutti che gli Anziani sono una parte importante della comunità e della famiglia e che ad essi è dovuto rispetto, decoro, assistenza, considerazione e amore.
Foto scattate da mia figlia Federica .

Antonio Conzantonio_conz

https://www.facebook.com/antonio.conz